CO-PRODUZIONI/Aperte le call di WEMW

Paesi Nordici e Sud Est Europa: sono questi i territori oggetto del East & West focus chee riunirà oltre 400 professionisti da tutta Europa  a When East meets West, il Forum di Co-Produzione organizzato dal Fondo Audiovisivo del Friuli Venezia Giulia, che si svolgerà a Trieste, dal 21 al 23 gennaio 2018.

E mentre i film passati da WEMW continuano a girare e a vincere i festival internazionali (“Nico 1988” di Susanna Nicchiarelli ha vinto il premio come miglior film di Orizzonti   e “Hannah” di Andrea Pallaoro si è aggiudicato la Coppa Volpi per l’interpretazione femminile di Charlotte Rampling a Venezia,  mentre”In Praise of Nothing” di Boris Mitic era a Locarno,), sono già attivi i bandi per iscrivere i propri progetti in sviluppo al Co-production Forum e i propri film in fase di post-produzione al workshop First Cut Lab.

C’è tempo fino al 31 ottobre per candidarsi al WEMW CO-PRODUCTION FORUM, che selezionerà 20 progetti in sviluppo ( lungometraggi di finzione o documentari, preferibilmente con il 15% del budget già confermato) provenienti da Europa, Canada, USA e America Latina, con un potenziale di co-produzione o co-finanziamento con Paesi Nordici, Sud Est Europa o Italia.
Quest’anno il forum di co-produzione si arricchisce di un nuovo premio: il FILM CENTER SERBIA Development Award, del valore di 3.000 euro per il miglior progetto, che va ad aggiungersi all’EAVE scholarship, al FLOW Postproduction Award, all’EWA – European Women’s Audiovisual Network Award e al PRODUCERS NETWORK Prize.

Il 7 dicembre è invece la deadline per il FIRST CUT LAB, un programma pensato per 3 lungometraggi di finzione in fase di montaggio provenienti da Europa dell’Est e Italia. I team di produttore/regista selezionati riceveranno consigli mirati da un esperto montatore (Benjamin Mirguet) e feedback da professionisti internazionali del settore (produttori creativi, programmatori di festival, sales agents, etc). L’obiettivo è quello di migliorare il valore artistico dei rough cuts selezionati e, al contempo, accrescere il potenziale di vendita e la possibile partecipazione a festival (tutte le applications devono includere materiale video della durata non inferiore ai 60 minuti).

Accanto a WEMW CO-PRODUCTION FORUM e FIRST CUT LAB, il programma di When East Meets West 2018 includerà molte altre iniziative, come la sezione work in progress per documentari Last Stop Trieste e l’EAVE live stream session.
Inoltre, grazie alla preziosa collaborazione con tutti i fondi nazionali di Paesi Nordici e Sud Est Europa, WEMW riunirà una nutrita delegazione di oltre 100 professionisti provenienti dai territori in focus, e presenterà una serie di panel e case studies dedicati alle possibilità di co-produzione con queste aree.

WEMW è organizzato da Fondo per l’Audiovisivo del Friuli Venezia Giulia e Trieste Film Festival in collaborazione con EAVE, Maia Workshops, Creative Europe Desk Italy, EURIMAGES, e il supporto di Creative Europe/MEDIA Programme, MiBACT – Direzione Generale per il Cinema, CEI – Central European Initiative e Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.

Nella sezione: Luoghi&LocationsNews