CO-PRODUCTION MARKET/L’Ospite italiano

“L’ospite” è il progetto italiano selezionato al 13° Berlinale Co-Production Market,  l’evento che dal 14 al 16 feb- braio propone all’attenzione di circa 500 tra produttori e finanziatori 20 nuovi progetti in  cerca di partners.
Il film sarà diretto da Duccio Chiarini che ha anche scritto la sceneggiatura assieme a Roan Johnson, Davide Lantieri, Marco Pettenello. E’ la storia di un trentottenne abbandonato dalla ragazza, che si ritrova a passare da un divano all’altro nelle case degli amici.

“L’ospite” è una coproduzione Italia-Francia tra Mood Film di Tommaso Arrighi (in associazione con Relief di Valerio Mastandrea e Valentina Avenia) e House on Fire di Vincent Wang. E’ prodotto con Rai Cinema e il supporto del MiBACT.
Ha goduto del supporto del Fondo di co-sviluppo CNC-MIBACT, è stato sviluppato durante Cinéfondation Le Résidence du Festival de Cannes, ed è stato presentato al Cinemart di Rotterdam nello scorso gennaio.
Chiarini non è nuovo alla Berlinale: nel 2015 partecipò alla sezione Generation14plus con il suo lungometraggio d’esordio “Short Skin”.
Con un budget di un milione e duecentomila euro “L’ospite” inizierà le riprese nel dicembre 2016.

Nella sezione: Rivista