CARTOON/25 anni a fianco dell’animazione EU

E’ il 23 aprile la deadline per iscrivere nuovi progetti di serie tv in animazione europei al prossimo Cartoon Forum che si terrà per il secondo anno consecutivo a Tolosa, Francia, dal 17 al 20 settembre.
Se selezionati, i produttori avranno la possibilità di presentarli ad un pubblico scelto formato da circa 700 partecipanti ogni anno, inclusi 250 fra broadcaster e finanziatori, in pitch della durata di 20 minuti per titolo.
E’ la collaudata formula creata nel 1990 da Cartoon di Bruxelles con il sostegno del programma Media dell’Unione Europea.
Nel corso di questi 23 anni, oltre 450 progetti con un budget totale di oltre 1.5 miliardi di euro passati per i pitch del Cartoon Forum si sono assicurati il finanziamento e sono ora in produzione o già andati in onda in tutto il mondo.

Si è invece concluso lo scorso 9 marzo a Lione Cartoon Movie, il forum per coproduzioni di lungometraggi animati europei nato sulla scia del successo del forum per i programmi tv. Numero record di distributori (120 unità, 20% in più rispetto allo scorso anno) per i 56 nuovi progetti provenienti da 20 Paesi europei presentati quest’anno a oltre 700 professionisti da 40 Paesi (altro numero record).
Anche Cartoon Movie, ha ottenuto dalla sua creazione, 15 anni fa, risultati importanti: più di 200 lungometraggi presentati hanno trovato il loro finanziamento, che rappresenta un budget di 1.4 miliardi di euro. “Anche l’Europa sa produrre film commerciali di alta qualità e non ha niente da invidiare alle produzioni americane”, afferma Marc Vandeweyer, direttore di Cartoon.

Ma siccome i mercati interni si fanno sempre più saturi – e poveri – e internazionalizzare è un imperativo per tutti, ecco che Cartoon ha raccolto una nuova sfida e dal 2009 organizza una nuova manifestazione dedicata come sempre al sostegno dell’animazione europea, sotto l’ombrello dell’azione Media International: Cartoon Connection.
Un nuovo programma inteso a sviluppare legami commerciali e creativi fra professionisti europei e i loro colleghi asiatici, canadesi e latino-americani per migliorare la reciproca conoscenza dei differenti mercati e incoraggiare la cooperazione e circolazione di animazione.
A differenza delle due manifestazioni europee, Cartoon Connection si svolge in Corea del Sud, Canada e Sud America, con la formula di incontri preorganizzati one-to-one di 15 minuti alternati a presentazioni utili per comprendere i mercati europei ed extraeuropei e case studies di coproduzioni per illustrare come aziende di ciascun territorio possono lavorare con successo insieme. La scorsa edizione si è svolta dal 19 al 21 marzo scorsi a Seoul, Corea, con la partecipazione di circa 170 professionisti di cui una cinquantina dal Vecchio Continente, fra cui gli italiani Gianluca Bellomo, ConnecToon, Cristian Jezdic, Square MTC, Franco Serra, Gertie, e Anne-Sophie Vanhollebeke, Studio Campedelli. 

Nella sezione: Rivista