Capelli Blu

Autore: Valerio Nardoni
Editore: E/O Edizioni
In libreria: 31 agosto
Diritti Cine – Tv:  E/O Edizioni
Contatto:  Giulio Passerini   +39 06 3722829
mail: info@edizionieo.it 
www.edizionieo.it
Genere: dramma, giallo psicologico
Target: per tutti

 “Che malgrado la camicia bianca qualcuno ci trovi a terra, si occupi di noi, dei nostri creduti o convinti malesseri: questo ci rassicura”

 

LA STORIA
Jilium è un giovane laureato impiegato part-time in un supermercato. Un giorno trova davanti casa sua una ragazza con i capelli blu, in fin di vita. Decide di salvarla e la porta in casa, ma il giorno dopo la ragazza è scomparsa. E’ stato tutto solo un sogno? La sua mente è inaffidabile, vacilla, soffre di un disturbo della memoria che rende inattendibile la sua pur cristallina lucidità? Il caos degli eventi filtra così nella sua vita quotidiana con un ritmo serrato di fraintendimenti e fatalità, in un giallo in cui il luogo del delitto non è che la mente di ognuno di noi.

L’AUTORE
Valerio Nardoni (Livorno, 1977) è un critico e traduttore letterario. Ha tradotto volumi in prosa (Miguel de Cervantes, Javier Marías) e numerose raccolte di poesia spagnola (Pedro Salinas, Federico García Lorca, Pablo Neruda, ecc.). Nel 2010 ha fondato il premio di poesia internazionale Premio Ciampi – Valigie Rosse, di cui dirige la rispettiva collana. Capelli blu è il suo primo romanzo.

PERCHE’ PUO’ DIVENTARE UN FILM
Immaginate Paolo Conte che incontra i fratelli Coen in una Livorno che pare la Brooklyn di Smoke. Sentite il suono triste del piano? La nebbia del porto che sale? Ecco, questo è lo stile di Nardoni. Lo scrittore fa uso nella sua scrittura di un occhio strettamente registico, tutto votato alla fotografia. Con un respiro assurdo e stringente che ricorda la mano inconfondibile dei fratelli Coen.

 

 

 


Nella sezione: dal libro allo schermo