CANNES 66/Apertura in Grande con Gatsby

“Il Grande Gatsby” di Baz Luhrmann aprirà il 66esimo festival di Cannes, il 15 maggio, al Grand Théâtre Lumière of the Palais des Festivals.

Il film, tratto dall’omonimo romanzo di Francis Scott Fitzgerald, è fuori concorso, ed ha per protagonista  Leonardo Di Caprio, affiancato da  Nick Carraway  e Carey Mulligan. Sarà proiettato in 3D (è la seconda volta, nella storia del Festival, dopo “Up” di Pete Docter nel 2009) e uscirà in contemporanea nelle sale francesi, distribuito in 2D e 3D da Warner Bros. Pictures (che lo distribuirà anche nel resto del mondo) e, in certe regioni, da Village Roadshow Pictures. In USA l’uscita è programmata invece per il 10 maggio.

Particolarmente significativa l’anteprima cannense del film, visto che “Fitzgerald scrisse alcuni dei più significativi passaggi del romanzo proprio in questi luoghi, in una villa fuori San Raphael”, afferma Luhrmann. Anche il regista australiano ha un legame speciale con il Festival di Cannes, che aveva già inaugurato nel 2001, con “Moulin Rouge”, e dove, nel 1992, aveva presentato il suo primo film “Strictly Ballroom(Un Certain Regard)

Nella sezione: Rivista