BOOKS AT BERLINALE/Melandri fa il Bis

Con “Più alto del Mare” (Higher than the Sea”), Francesca Melandri e Marco Vigevani Agenzia Letteraria sono tornati a “Books at Berlinale”, la sezione del Coproduction Market dedicata alla proposta di romanzi per la  trasposizione cinematografica.

La storia è ambientata in un’isola del Mediterraneo, più in specifico un’isola della Sardegna, che ospita un penitenziario di massima sicurezza: qui Paolo e Luisa, in visita ai loro familiari in carcere, sono costretti a passare insieme 24 ore a causa di una tempesta in arrivo. Una storia d’amore sullo sfondo degli anni bui e sanguinari del terrorismo.
E’ la prima volta che  lo stesso autore e la stessa casa editrice vengono  selezionati ad un anno di distanza. Merito del successo riscontrato l’anno passato da “Eva Dorme” (“Eva Sleeps”), i cui diritti sono stati opzionati quasi subito dall’austriaca Prisma, che coprodurrà il film assieme alla Mediaart di Bolzano.
“Merito anche dell’impegno della BLS – sotolinea Claire Sabatié-Garat, di Marco Vigevani Agenzia Letteraria.- che l’anno scorso era presente a Breakfast&Books per parlare dei produttori del proprio fondo e delle possibilità di girare in Alto Adige, dove la storia è in parte ambientata.”

Mediaart era uno dei dieci produttori di Bolzano invitati dalla BLS al Coproduction Market 2013 per favorire l’attività di networking con gli altri paesi europei.

Nella sezione: Libro e schermo