BOOKCIAK/La Navigazione continua

Sarà  operativa nel prossimo ottobre BOOKCIAK(www.bookciak.it), la prima piattaforma web italiana ideata per favorire l’incontro tra chi detiene i diritti dei libri e chi desidera comprarli per farne un film o una fiction.
foto di Pietro Coccia

L’iniziativa, ideata dalle giornaliste Gabriella Gallozzi e Maria Serena Palieri dell’Associazione Calipso, è stata presentata il 6 settembre al Lido di Venezia durante la 68° Mostra Internazionale del Cinema.

 

Nasce dall’esigenza di “mettere in vetrina” anche la frastagliata realtà  di piccole e piccolissime case editrici che non hanno la capacità  economica di ottenere visibilità  sul mercato.
Il portale catalogherà  tutte le novità  editoriali di autore italiano.
Ma darà  anche spazio ai titoli di catalogo che ancora non sono stati “scoperti”.
Mentre un motore di ricerca, organizzato per dettagliate voci tematiche, permetterà  ai produttori di navigare tra le storie dell’archivio.
Bookciak è un progetto speciale del Ministero per i Beni e le attività  culturali (MiBAC) “” Direzione Generale per il Cinema, realizzato d’intesa con ANICA , APT e ANAC.
Bookciak solca una rotta tracciata da Industry Books, la giornata dedicata all’incontro tra editori e produttori audiovisivi che tenne lo scorso anno la sua prima edizione, e di cui l’Associazione Calipso è stata l’ideatrice.
Diretto da Diamara Parodi Delfino, Industry Books 2011 avrà  luogo il prossimo 27 ottobre alla Casa del Cinema di Roma.

Nella sezione: featuredLibro e schermo