BFB 2007/ tutti i percorsi del ponte

Alla Fiera Internazionale del Libro di Torino, l’area b-to-b dedicata al commercio dei diritti è l’International Book Forum, in piena espansione. Qui, lontano dalle masse di visitatori, ma nel cuore palpitante dell’industria dei media, dal 10 al 12 maggio 2007, avrà  luogo il quarto mercato Book Film Bridge per lo scambio dei diritti fra editori, produttori cinematografici, televisivi, new media ed i relativi agenti.


Tre le sezioni principali del BFB: dal libro al film, dal documentario e dal cartoon agli abbinamenti DVD/rivista e DVD/libro, dai contenuti librari e audiovisivi ai servizi di telefonia mobile e al video on demand.
Dopo una crescita che lo ha visto raddoppiare ogni anno e interessare l’intera Europa, BFB prepara ora la sua quarta edizione con l’attivazione di agenti specializzati, che hanno già  distribuito i loro “bandi per progetti” alle società  di produzione e agli editori.


365Bookmark.it seleziona proposte editoriali per i pitching di romanzi verso la produzione cinematografica e tv;
Alicubi agisce per documentaristi e cartoonisti impegnati nella preparazione di progetti audiovisivi per abbinamento editoriale, Blisscomedia fa da tramite verso la telefonia video-mobile e il VOD.

Tutti gli editori e i produttori italiani, ed i numerosi operatori europei che hanno preso parte alle scorse edizioni, hanno ricevuto tra novembre e gennaio l’invito a proporre progetti di adattamento, novellizzazione, licenza, co-produzione attraverso i bandi lanciati da questi agenti.
Nel periodo febbraio-aprile, gli agenti operanti sul BFB prenderanno contatto con i portatori di progetto e con i partner prospettivi, in modo da poter giungere, a maggio, alla definizione di partenariati effettivi. Questo nuovo servizio non esclude la possibilità  per le società  partecipanti di presentare direttamente i loro progetti durante il mercato, ma intende facilitare la conoscenza preliminare dei contenuti e una più efficace mira di marketing.
I pitching e le negoziazioni private si concluderanno sabato 12 maggio con il co-production forum Avant-Cannes, ove si potranno stabilire intese co-produttive bi-nazionali su progetti da presentare al Marché di Cannes, immediatamente dopo il Book Film Bridge.
L’International Book Forum, del quale BFB è la componente “media”, è un’iniziativa della Fiera Internazionale del Libro di Torino, realizzata grazie al finanziamento della Regione Piemonte su fondi Docup 2000/2006 per l’internazionalizzazione a regia regionale e al finanziamento dell’ICE, in collaborazione con la Camera di Commercio di Torino, Unioncamere e il Centro Estero Camere di Commercio Piemontesi.


BFB audiovisual helpdesk: bfb@fieralibro.it


Cinema&Video International    1/2-2007

Nella sezione: Libro e schermo