BERLINALE 2019/Premiato il cinema italiano

Claudio Giovannesi, Roberto Saviano e Maurizio Braucci hanno vinto l’Orso d’argento  per la miglior sceneggiatura dell’unico film italiano in concorso : “La paranza dei bambini” di Claudio Giovannesi   . Un premio al cinema italiano anche nella sezione Panorama: “Dafne” di Federico Bondi  ha vinto il premio Fipresci della critica internazionale.

Con  questi significatici riconoscimenti al cinema italiano – “Un’edizione memorabile”, l’ha definita L’Istituto Luce Cinecittà – si è conclusa lo scorso 16 Febbraio la 69a Berlinale, che ha premiato con l’Orso d’oro   “Synonymes”dell’israeliano Nadav Lapid, un film autobiografico, che racconta la fuga di un giovane dal suo paese d’origine e il percorso di rinuncia alla sua identità culturale. 

(Leggi gli approfondimenti di Cinema & Video International realizzati  alla viglia del Festival: su “La paranza dei bambini”e su “Dafne”)

Tutti i premi della 69a Berlinale

Orso d’oro del miglior film
“ Synonymes”
– Nadav Lapid (Francia/Israele/Germania)Orso d’argento – Gran premio della giuria
“Grace à Dieu” 
– François Ozon (Francia/Belgio)Orso d’argento – Premio Alfred Bauer
“ System Crasher”
– Nora Fingscheidt (Germania)Orso d’argento del miglior regista
Angela Schanelec – “I Was at Home But”(Germania/Serbia)
Orso d’argento della miglior attrice
Yong Mei – “So Long, My Son”(Cina)
Orso d’argento del miglior attore
Wang Jingchun – “So Long, My Son”Orso d’argento della miglior sceneggiatura
Maurizio Braucci, Claudio Giovannesi, Roberto Saviano – “ La Paranza dei bambini” (Italia)Orso d’argento del miglior contributo artistico
Rasmus Videbæk, direttore della fotografia – “Out Stealing Horses” (Norvegia/Svezia/Danimarca)

Premio del miglior documentario
“Talking About Trees”
– Suhaib Gasmelbari (Francia/Sudan/Germania/Qatar/Ciad)Premio della miglior opera prima
“Oray”
– Mehmet Akif Büyükatalay (Germania)

Berlinale Shorts

Orso d’oro al miglior cortometraggio
Umbra”– Florian Fischer, Johannes Krell (Germania)Orso d’argento – Premio della giuria al cortometraggio
Blue Boy”– Manuel Abramovich (Argentina/Germania)

Audi Short Film Award
Rise”– Bárbara Wagner, Benjamin de Burca (Brasile/Stati Uniti/Canada)

Nella sezione: Rivista