ANIMATION BAND/Ulisse approda in Tv

Titolo di punta di The Animation Band e Rai Fiction, “Ulisse, il mio nome è nessuno” è una serie per bambini dai 5 ai 12 anni da 26 episodi di mezz’ora dove, come nei romanzi storici, l’elemento fantasioso trova spazio là  dove la storia non dice, ampliando il racconto omerico con avventure e personaggi nuovi, per farne una versione ancora più epico-avventurosa.
Diretto da Giuseppe Maurizio Laganà  e attualmente in piena produzione (delivery a fine anno) il cartone si avvale dei suggestivi disegni di Massimo Rotundo, oggetto della mostra “Ulisse: l’Odissea del Segno” al Cartoon Village di Rapallo, a cura di Rai Fiction e The Animation Band, durante Cartoons on the Bay.
Già  direttore artistico della serie Mondadori-De Agostini “I Grandi Miti Greci a fumetti”, Rotundo, nome noto del fumetto italiano, oltre a collaborare con alcune delle più prestigiose case editrici, fra cui la Bonelli, ha all’attivo anche lavori per il cinema e il teatro per registi del calibro di Julie Taymor, Martin Scorsese, Luca Ronconi, Roman Polansky.
In esposizione una quarantina di tavole originali della serie per Rai Due che a Rapallo sarà  anche materia di un workshop per le scuole. Terminate invece tutte le altre produzioni in cantiere a The Animation Band.
Da fine marzo ogni sabato Rai Tre propone i nuovi episodi de “Il mondo di Stefi” dalle vignette di Grazia Nidasio mentre a breve Rai Due offrirà  “Stellina”, serie da 26 episodi da mezz’ora, protagonista una bambina di 10 anni intraprendente e un po’ ribelle, più in là  l’arrivo di “LMN’S”, girato in alta definizione così come la Stefi e Ulisse.

Nella sezione: Libro e schermo