ALTO ADIGE/Lavori in corso

Sono in corso in Alto Adige le riprese di “Sune on Roadtrip”, sequel della commedia svedese di successo “Sune i Grekland”. La produzione televisiva svedese Eyeworks si tratterrà sul territorio fino a fine giugno. Le attrezzature luci e i materiali tecnici sono forniti dalla nuova filiale Maier Bros di Merano. A fine giugno sono previste invece le riprese di “Fieber” (titolo provvisorio), di Elfi Mikesch, prodotto dalla Amour Fou Luxembourg sàrl e da Amour Fou Vienna GmbH. Le locations del film che gode di un contributo BLS di 100 mila euro, saranno Brunico e i suoi dintorni.

I primi di luglio Erik Bernasconi girerà il thriller  “Fuori Mira” (titolo provvisorio) fra Bolzano e dintorni. Il film, che ha ricevuto un sostegno di 350 mila euro da BLS, racconta di un tranquillo quartiere di Bolzano, che viene sconvolto quando Germain, un uomo africano ben integrato nella comunità, viene ferito da un colpo di pistola. I primi ad essere sospettati sono gli immigrati africani, ma le indagini della polizia porteranno a qualcosa di inaspettato. Produce la svizzera Ventura Film.

Nella sezione: News