ALTO ADIGE/Ciak per l’esordiente Lodovichi

Sono inziate lunedì a Bolzano le riprese di “Aquadro”, opera prima del regista grossetano Stefano Lodovichi, prodotta da Mood Film (Roma) con il sostegno di 167 mila euro della  BLS.
Partendo da una storia d’amore fra due adolescenti, il film racconta il mondo dei giovani e il loro rapporto con il sesso alla luce delle insidie  aperte dai nuovi mezzi di comunicazione.
”Aquadro” gode anche del sostegno di Rai Cinema, che lo ha scelto per far parte del progetto editoriale “Low Budget” che verrà presentato in occasione del  7° Festival Internazionale del Film di Roma, e che consiste nella produzione di 12 film rivolti ad un target giovanile, da distribuire direttamente in rete, a pagamento (in streaming o in download), su un’apposita piattaforma web.
Le riprese a Bolzano e dintorni proseguiranno per tutto il mese di ottobre.

Nella sezione: News